nobody said it was easy ;

sono una di quelle persone che la mamma vi dice di non frequentare.

“Ti capita mai di piangere per un motivo stupido, per poi scoprire che in realtà piangevi per tutte le volte in cui non hai potuto?”

“Ovunque io andassi, ogni cosa mi parlava di lui. Lo rivedevo sulle panchine della piazza, così tristemente solitarie, lo rivedevo seduto sugli argini del fiume, sul muretto della scuola, in coda dal gelataio, davanti al cancello di casa mia, fermo in macchina ad aspettarmi pazientemente prima di uscire; lo ritrovavo in ogni canzone, nel suo solito cono fragola e limone, ed anche in quella gonna che tanto amava e che aveva scelto insieme a me.
Ed eravamo distanti, e mi mancava, mi mancava come nessun’altra cosa al mondo.”

—   Mariangela Siciliano, La storia di un amore che ha vinto i chilometri. (via hybrismeamorstua)

(via misonoscordatapercosacorro)

“Sai qual è il tuo problema, ragazza? Hai letto troppi libri e poi c’hai creduto.”

—   

(via ho-bisogno-di-essere-salvata)

"Sai qual è il tuo problema? Ti rifugi troppo nei libri." 

(via siamodistantiquattropiastrelle)

"Sai qual è il tuo problema? Sei pronta a leggere mattoni immensi piuttosto che aprire il tuo cuore."

(via hopensieriblucobalto)

(via ifeellikeacandleinthewind)

“Non si piange mai per un solo motivo. Quando inizi, tutto quello che avevi cercato disperatamente di ingoiare, ti ritorna a galla e ti inonda gli occhi.”

“Le ha preso la mano
ma si vedeva
che le stava
afferrando la vita”

Se amate qualcuno per la sua bellezza non è amore ma desiderio.

Se amate qualcuno per la sua intelligenza non è amore ma ammirazione.

Se amate qualcuno per la sua ricchezza non è amore ma interesse.

Se amate qualcuno e non sapete il perchè, questo è amore.

—   Sono fottuta.. (via staywithmeforever-dreamer)

.. Bella merda

(via lamoradagliocchiscuri)

(via amaretantoamarepoco)

armaturea32denti:

solotudime:

"Si conobbero. Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre mai s’era potuta riconoscere così."

(Grazie a lei, anche per la citazione suggerita.)

Italo Calvino, il barone rampante

armaturea32denti:

solotudime:

"Si conobbero. Lui conobbe lei e se stesso, perché in verità non s’era mai saputo. E lei conobbe lui e se stessa, perché pur essendosi saputa sempre mai s’era potuta riconoscere così."

(Grazie a lei, anche per la citazione suggerita.)

Italo Calvino, il barone rampante

(via scusarsiconlosguardo)

“Ma poi non esistono persone giuste o sbagliate. Esiste chi ti arriva in mente nei momenti più sbagliati e rimette tutto al posto giusto.”

—   M.B. (via 30settembre)

(via illopenallthedoorsforyou)

“Vorrei fare la tatuatrice solo per sentirmi raccontare tutte quelle storie stupende che le persone si fanno incidere sulla pelle.”

—   Tumblr ( Via sognatricedistelle )

(Fonte: sognatricedistelle, via nonesistealcunlimite)

illwait-neverlosehope:

Ma..😍

“Io non sono piena di complimenti. Io non ho 100 mi piace per foto. I ragazzi non si fermono per strada a guardarmi.
Non sono il tipo di ragazza che appena vedi pensi “wow,vorrei essere come lei”
No. Non lo sono.”

—   

(via sognidistruttidamillebugie)

cexoxo

(via cexoxo)

Non lo sono.

(via lontanadaltuocuore)

Lo rebloggo. Perchè è come mi sento ogni giorno.

(via sguardichecercanobaci)

Queste tipo di ragazze sono quelle che quando le guardi pensi “waoh, chissà che tesoro nascondono”

(via ilragazzopersonelnulla)

No, non lo sono.

(via unacomechiunque)

citazioni così,ora.

(via vieniquieabbracciamiporcatroia)

(via seturestiqui)

“Dorothy: E come fai a parlare se non hai il cervello?
Lo spaventapasseri: Ah non ne ho idea… ma c’è un mucchio di gente senza cervello che chiacchiera sempre.”

—   Il mago di Oz (via forgive-your-wayward-daughter)